Rassegna stampa

Più luci che ombre nel Castelli Piacentini di Andrea Galeazzi

Più luci che ombre nel Castelli Piacentini di Andrea Galeazzi

Il portacolori di Jolli Corse, in gara su una Citroen DS3 (classe R3T) con il navigatore Daniele Pellegrini (foto Diessephoto), conclude la prima edizione del rally day piacentino all’ottavo posto assoluto: prova abbastanza positiva, con il rimpianto del tempo perso ad inizio gara, senza il quale sarebbe arrivato un piazzamento migliore. Obiettivo ora sulla Ronde Monte Caio d’inizio novembre, gara di casa per la scuderia ed il pilota parmensi.

Andrea Galeazzi, al Castelli Piacentini non c’è due senza tre?

Andrea Galeazzi, al Castelli Piacentini non c’è due senza tre?

Dopo le brillanti prove ai rally del Taro e di Salsomaggiore, il pilota di Lagrimone esordisce con la sua Citroen DS3 (classe R3T) sulle strade della Valtidone con l’intento di raccogliere un altro buon risultato. Il rally day piacentino sarà anche una sorta di ‘prova generale’ in vista della partecipazione alla Ronde del Monte Caio, gara della quale Galeazzi è co-organizzatore. Cambio della guardia sul sedile destro: ecco Daniele Pellegrini.

Un Salso in tono maggiore per Andrea Galeazzi

Un Salso in tono maggiore per Andrea Galeazzi

Il pilota di Jolli Corse è il miglior pilota parmense al termine della prima edizione del Rally Day termale: a bordo della sua Citroen DS3, Galeazzi chiude settimo assoluto e secondo di classe R3T.

Andrea Galeazzi pronto per la sfida “sprint” di Salsomaggiore

Andrea Galeazzi pronto per la sfida “sprint” di Salsomaggiore

Il veloce pilota di Lagrimone torna in gara nella prima edizione del Rally Day termale: a distanza di quasi due mesi dalla brillante prestazione sciorinata al Taro - gara alla quale si riferisce la foto Formula News -, Galeazzi punta ad un altro risultato di rilievo con la propria Citroen DS3 (classe R3T). Al suo fianco, si rivedrà il pisano Massimo Maugeri.

Andrea Galeazzi subito al top al Rally del Taro

Andrea Galeazzi subito al top al Rally del Taro

Il pilota di Lagrimone, su Citroen DS3, centra un brillante successo di classe, ottenendo l’en-plein di vittorie e conquistando un buonissimo piazzamento in classifica assoluta.

Scatta dal Taro la stagione di Andrea Galeazzi

Scatta dal Taro la stagione di Andrea Galeazzi

Il pilota di Lagrimone ritorna in gara sette mesi dopo la positiva partecipazione alla Ronde del Monte Caio. Correrà come sempre sulla Citroen DS3 di classe R3T, navigato per la prima volta dall’astigiano Fabio Grimaldi. Il  programma stagionale, in via di evoluzione, prevede per ora le tre gare parmensi.